Baci al profumo di pistacchio

Tutti conosciamo i pro e i contro del mondo virtuale che gira intorno ai social legati al pc e ai telefonini, chiaramente, se dovessi aprire una discussione in merito, potremmo stare qui ore e ore a discutere, ma non è nelle mie intenzioni farvi perdere tutto questo tempo e neppure perderlo.
Oggi però, è successo qualcosa che mi ha particolarmente “meravigliata”  ed emozionata…
Insomma vi racconto subito di cosa si tratta! Questa mattina mentre ero in un bar, comodamente seduta in una posizione in cui mi sentivo baciata dal sole, gustando un profumato e corroborante caffè, stranamente non sono stata distratta ne dal mio cellulare (per tornare al discorso iniziale) e neppure dai fogli di appunti e ricette che spesso porto nella mia borsa.
Il mio sguardo si perde tra la gente, giovani donne che passeggiano come in un corteo, o in una sfilata di moda con capelli  e trucco perfetti, bimbi che tirano calci alla palla contro il muro e poi c’è chi sorride fissando il cellulare.
Ed è proprio questo che mi affascina, ogni volta che io recepisco quel  fastidioso “cip” , i suoi occhi si riempiono di immenso.
C’è una strana luce nei suoi occhi e il suo sorriso mi comunica che sta vivendo qualcosa di particolarmente bello.
Dite che si tratta del suo “amore”? è lui che le sta scrivendo?
ma allora quando parliamo di social, di cellulari e di pc, possiamo anche pensare a qualcosa di bello come “l’amore”?
A questo punto direi pure di si!
A lei quindi dedico questo post e lo dedico anche a tutte quelle persone che vivono una “”delirante” storia d’amore…
Ringrazio Annarita del blog “Il bosco di Alici”  .
E’ lei che ha scelto il tema della sfida MTC n° 45 del mese di febbraio a cui partecipo con questo post.

Baci al profumo di pistacchio

Baci al profumo di pistacchio

Ingredienti:

250 gr di cioccolato fondente
100 gr  panna liquida
3 cucchiai di crema ai pistacchi di bronte
nocciole intere q.b.
150 gr di nocciole tritate

450 gr di cioccolato fondente per copertura

Preparazione:

In una ciotola sminuzziamo i 250 gr di cioccolato fondente.
In un pentolino scaldiamo la panna, non appena calda la togliamo dal fuoco e aggiungiamo il cioccolato precedentemente sminuzzato.
Uniamo la granella di nocciole e la crema di pistacchio.
Mescoliamo bene fino a quando non otteremo un composto omogeneo.
A questo punto prendiamo un po’ di composto tra le mani e formiamo delle sfere.
Poggiamole su carta da forno e su ogni sfera, poggiamo una nocciola intera.
Lasciamo asciugare per qualche minuto.
(se preferite potete utilizzare il sac à pochè come suggerisce Annarita nel suo blog).

Temperiamo il cioccolato quindi sminuzziamo il cioccolato che abbiamo a disposizione per la copertura.
Lo sciogliamo a bagnomaria portandolo ad una temperatura di 45° c.
Versiamo i due terzi dello stesso su un piano di marmo, l’altra parte la lasciamo nella ciotola. Aiutandoci con una spatola allarghiamo il cioccolato e lo lavoriamo “spalmandolo” sul piano e quindi facendolo raffreddare e facendo scendere la temperatura a 28° c.
Rimettiamo il cioccolato nella ciotola e controlliamo la temperatura.
Non appena è a 31° c è pronto per coprire i nostri baci.
Aiutandoci con una forchetta e un cucchiaio copriamo i baci e lasciamo asciugare poggiandoli su una griglia.

Valutazione della Ricetta

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 4/6
  • Cottura : 10 Min
Crema di ricotta con coulis di cachi e crumble di mandorle
  • Porzioni : 10
  • Cottura : 40 Min
  • Porzioni : 10
  • Cottura : 10 Min
Biscotti di ricotta con confettura di mirtilli senza zucchero
  • Porzioni : 12
  • Cottura : 40 Min
Ciambella all’acqua con pere mandorle senza burro
  • Porzioni : 10
  • Cottura : 40 Min
Torta di pesche e yogurt con fiocchi di avena senza burro
  • Porzioni : 10
  • Cottura : 45 Min
Plumcake al cocco con gocce di cioccolato e yogurt