Brioche salata con melanzane e tonno

Finalmente una Brioche salata con con melanzane e tonno a lievitazione naturale. Tempo fa ho preparato questo danubio, quindi riprendendo la stessa ricetta e rivedendo alcuni dettagli, ho finalmente la mia brioche salata. In questo caso, ripiena di melanzane sott’olio e tonno, ma come vi dico sempre, date pure spazio alla vostra fantasia farcendola come preferite e chiaramente poi condividetela con me!

Brioche salata con melanzane e tonno

Brioche salata con melanzane e tonno

Ingredienti 1° impasto

200 gr di farina 00
120 gr di lievito naturale
100 gr di latte intero fresco

Ingredienti 2° impasto

tutto il 1 impasto
400 gr di farina 00
21 gr di sale
42 gr di zucchero
60 gr di uova intere
200 gr di latte intero fresco
60 gr di formaggio grana grattugiato
70 gr di burro

Per la farcitura:

8/10 fette di melanzane sott’olio
2/3 scatolette di tonno
pomodorini

Preparazione:

Primo impasto:

Pesiamo tutti gli ingredienti del primo impasto, sciogliamo il lievito naturale con il latte tiepido ed aggiungiamo poco per volta la farina.
Copriamo quindi l’impasto con pellicola e mettiamo a lievitare.
Lasciamo lievitare tutta la notte

Secondo impasto:

Pesiamo tutti gli ingredienti del secondo impasto e inseriamo nell’impastatrice, il primo impasto di seguito, la farina, il sale e lo zucchero semolato, facciamo amalgamare bene tutti gli ingredienti, quando è diventato un corpo unico aggiungiamo le uova e impastiamo bene fino a quando non sarà un bel composto liscio
Dopo pochi minuti, l’impasto prenderà corpo fino a risultare liscio, aggiungiamo quindi il latte a più riprese.
Non appena si sarà formata la maglia glutinica, aggiungiamo il formaggio e per il ultimo il burro morbido (non liquido), sempre a più riprese!
A questo punto formiamo una palla, copriamo e mettiamo a lievitare per 3 ore.
Trascorso il tempo indicato, prendiamo l’impasto e procediamo con le pieghe.. quindi schiacciamo leggermente, formiamo un rettangolo,  facciamo finta di dividerlo in tre parti uguali quindi mettiamo la parte laterale verso il centro, sovrapponiamo anche l’altra parte, quella opposta, e pieghiamo su se stesso.
Lasciamo lievitare 1 ora
Riprendiamo l’impasto lo schiacciamo delicatamente formando un rettangolo e lo farciamo con fette di melanzane sott’olio, tonno e pomodorini tagliati a metà.
Arrotoliamo dalla parte più lunga e lo mettiamo a lievitare in una teglia con cerniera (io ho usato Guardini) lasciamo lievitare ancora 4 ore in forno con lucina accesa e inforniamo in forno caldo a 180 gradi per circa 30/40 minuti
Sforniamoe lasciamo raffreddare nello stampo.

 

 

 

Valutazione della Ricetta

  • (5 /5)
  • (1 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 4/6
  • Cottura : 5 Min
Piadina classica romagnola ricetta di Giovani Gandino
  • Porzioni : 10
  • Cottura : 40 Min
Focaccia barese di semola con lunga lievitazione
  • Porzioni : 6
  • Cottura : 20 Min
ane soffice al latte ripieno con formaggio e speck_s