Bulgur con fave e pomodorini

Il bulgur, ovvero grano spezzato è un cereale integrale, grano duro germogliato, che subisce un particolare processo di lavorazione.
I chicchi di frumento vengono prima cotti al vapore, poi fatti seccare e poi vengono macinati e ridotti in piccoli pezzetti.
La dimensione caratterizza la preparazione infatti il “grande” viene utilizzato per le minestre e zuppe mentre il “fine” può essere utilizzato in insalate, piatti unici o in pietanze come se fosse riso.
Il bulgur ha le stesse caratteristiche nutrizionali del frumento integrale: è quindi una buona fonte di fibre, vitamine del gruppo B, fosforo e potassio.
Ha un indice di sazietà piuttosto elevato, caratteristica comune a tutti i cereali integrali in chicchi dall’apporto calorico contenuto.
La ricetta di oggi “Bulgur con fave e pomodorini” rientra nelle ricette del “Cibo sano, stile di Vita” di cui trovate tutte le info qui.

Bulgur con fave e pomodorini
Bulgur con fave e pomodorini

Ingredienti:

160 gr di Bulgur
50 gr di fave lessate e private della buccia
10 gr di scalogno
20 gr di olio evo
25 gr di grana grattugiato (facoltativo)
pomodorini (q.b.)
200 gr di passata di pomodoro
5 gr di acciuga
origano (q.b.)
brodo vegetale (q.b.)

Preparazione:

Sciacquare il bulgur sotto l’acqua corrente e scolarlo bene.
Prepariamo il brodo vegetale come da nostra solita ricetta.
In una casseruola mettiamo il burgur e copriamolo con il brodo vegetale e lasciamolo cuocere a fuoco moderato per circa 15 minuti per assorbimento
A metà cottura aggiungiamo le fave e i pomodorini precedentemente lavati e tagliati a metà.
Regoliamo con un po’ di olio e un pizzico di sale.
Non appena sarà cotto togliamo lo dal fuoco e lo facciamo intiepidire.
Aggiungiamo un po’ di formaggio se è di nostro gradimento altrimenti lo omettiamo.
In una padella mettiamo un filo di olio e rosoliamo lo scalogno con l’acciuga, aggiungiamo la passata di pomodoro e lasciamo cuocere per qualche minuto.
Con un mixer ad immersione riduciamo tutto in crema e lasciamo da parte.
Componiamo il piatto mettendo il composto di burgur e fave all’ interno di stampi di alluminio o in silicone così da dargli la forma desiderata, aggiungiamo la salsa a specchio di fianco al burgur . Togliamo lo stampo e ultimiamo spolverando con un po’ di origano fresco.

Valutazione della Ricetta

  • (5 /5)
  • (1 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Tranci di pesce spada aromatizzati al limone e rosmarino
  • Porzioni : 4
Panzanella toscana ricetta tradizionale
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Trofie al pesto con patate e fagiolini la ricetta ligure
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Pasta con peperoni e pomodori profumata all origano