Carciofi fritti

Prepariamo insieme i carciofi fritti

Oggi si frigge! Finalmente prepariamo i carciofi fritti. Da sempre il contorno della domenica a casa mia!
I carciofi ci sono sempre, ma quelli fritti, preferisco prepararli di domenica dato il maggior tempo libero a disposizione.
Sui carciofi fritti non c’è molto da dire oltre al fatto che sono una pietanza di una “goduria assoluta”.
Siete d’accordo?

Puliamo i carciofi eliminando le foglie esterne più dure, tagliamo le punte e la parte inferiore del gambo.
Tagliamoli a fette e mettiamoli in acqua con il limone tagliato a spicchi.
Riprendiamoli dall’acqua strizzandoli ma senza romperli e li passiamo nella farina non lasciando nessuna parte scoperta. Togliamo gli eccessi molto delicatamente e li passiamo nelle uova sbattute in cui avremo già inserito il pizzico di sale.
In una padella mettiamo abbondante olio e non appena caldo iniziamo a friggerli.
Solleviamo i carciofi fritti con una schiumarola e li poggiamo su carta assorbente, aggiungiamo ancora un pizzico di sale e li serviamo caldi.
carciofi fritti

Valutazione della Ricetta

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 4/6
  • Cottura : 30 Min
Sformato di zucchine al forno con ricotta e pomodorini
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 40 Min
Zucchine tonde ripiene con miglio e pomodorini gialli
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Purea di fave con gamberi e vongole veraci
  • Porzioni : 3
Insalata di carciofi con burrata pugliese arancia e semi di lino
  • Porzioni : 6
Salsa guacamole
  • Porzioni : 4
Hummus di ceci al profumo di paprika dolce