Ciambelle di brioche

In questi giorni mi è capitato spesso di pensare ad un dolce da proporre per la festa della mamma, e chiaramente ho pensato a quale potesse essere il dolce preferito dalla MIA mamma.
Una mamma/amica, poco esigente in cucina ma anche molto golosa, che preferisce in modo particolare i dolci con la ricotta (come questa torta che vedete qui) oppure, ed in alternativa, i dolci con una base di cioccolato e panna (beh si, siamo molto diverse in questo senso) però c’è da dire che anche lei come me, ama iniziare la giornata con una ricca colazione, infatti quando ancora vivevo con i miei, era buona abitudine quando ci si alzava, fare colazione insieme raccontando e “spettegolando” sugli eventi accaduti la sera prima (come se fossimo due amiche al bar) e aggiornandoci su quello che avremmo fatto in giornata.
Un momento che mi manca molto ma che quando posso provo a rivivere per il puro piacere di farmi coccolare un po’ e di scambiare un po’ di chiacchiere con lei.
Perfette quindi le ciambelle di brioche come segno di amore infinito.


Ciambelle di brioche

 

Ciambelle di brioche

Ingredienti poolish:

150 gr di farina 0
4 gr di lievito di birra
100 gr di latte

Impastiamo e lasciamo lievitare in ciotola coperta a temperatura ambiente per 10 ore circa.

Ingredienti Impasto:

200 gr di acqua
450 gr di farina 00
3 tuorli
1 pizzico di sale
60 gr  di zucchero
scorza grattugiata di 1 limone
100g di burro a pomata

Ingredienti copertura:

250 gr di zucchero
45 gr grammi glucosio liquido
85 gr acqua
cristalli colorati e petali di fiori

Preparazione:

Inseriamo nella planetaria o nella ciotola che abbiamo a disposizione il poolish.
Aggiungiamo a filo e sempre lavorando l’acqua e i tuorli appena sbattuti.
Lavoriamo l’ impasto fino ad ottenere un composto omogeneo.
A questo punto inseriamo la farina, precedentemente setacciata, lo zucchero, la scorza del limone e il pizzico di sale.
Lasciamo lavorare ancora.
Non appena sarà perfettamente incordato aggiungiamo il burro (anche in questo caso, poco per volta e sempre lavorando)
Quando l’ impasto sarà bene incordato lo preleviamo, lo poggiamo in una ciotola e lo lasciamo lievitare per circa 2 ore.
Considerate che l’ impasto dovrà raddoppiare il suo volume.
A questo punto procediamo con la formatura quindi stendiamo la brioche su un piano infarinato e formiamo delle ciambelle (io ho utilizzato l’ utensile Tescoma)


Le ho lasciate lievitare altri 30 minuti a temperatura ambiente.
Trascorso questo tempo le ho spennellate con un po’ di latte e le ho infornate a 180 gradi per circa 15 minuti.

Preparazione copertura:

Mettiamo sul fuoco a fiamma bassa una pentola con l’acqua e lo zucchero,
Abbassiamo la fiamma e facciamo sciogliere lentamente finché non si forma uno sciroppo.
Prima che cominci a caramellare, aggiungiamo il glucosio e amalgamiamo bene.
Quando lo sciroppo sarà sul punto di bollire togliamo dal fuoco e continuiamo a mescolare.
Non appena tiepido passiamo la copertura sulle ciambelle e decoriamo subito.
Ciambelle di brioche

Valutazione della Ricetta

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 6
  • Cottura : 20 Min
ane soffice al latte ripieno con formaggio e speck_s
  • Porzioni : 10
  • Cottura : 20 Min
Treccia di pane morbido profumato all origano
  • Porzioni : 12
  • Cottura : 35 Min
Focaccia dolce con amarene
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
pizza
  • Porzioni : 12
  • Cottura : 60 Min
Cake con bietole
  • Porzioni : 12
  • Cottura : 30 Min
focaccia