Colomba pasquale 100% puglia

Quando si parla di Puglia ci si ritrova inevitabilmente a parlare di eccellenze.
Un connubio ineguagliabile di condizioni climatiche, tradizioni, passioni e buon cibo, rendono la Puglia una delle regioni più amate ed invidiate al mondo, meta scelta sempre più da un turismo che abbraccia più tipologie di persone.
Fiore all’occhiello del tacco d’Italia, grazie anche ad un rinnovato e più settoriale interesse è il settore food, che può contare su materie prime di eccellenza e di una professionalità sempre crescente degli chef (stellati e non) che ogni giorno si impegnano per valorizzare ed esaltare la nostra cucina
Presso Masseria Spina, Raffaele Piano di Agricola Piano e Pascal Barbato dell’Antica Panetteria Fulgaro hanno presentato la Colomba 100% Puglia. Lievitazione naturale, farine selezionate con germe di grano pugliese di alta qualità (Agricola Piano), solo uova intere fresche  (Biancofiore),  la novità assoluta delle olive di Peranzana candite in acqua di mare  e al posto del solito burro un sensazionale olio EVO Peranzana biologico, sempre di Agricola Piano per farcire questa “nuova”  colomba. Ancora una volta lo chef stellato Angelo Sabatelli (1 stella Michelin) nella Masseria Spina ha elaborato con il suo estro la colomba creando degli abbinamenti particolari.. profumo di birra ed erborinato di capra stagionato 24 mesi aromatizzato con erbe tra cui alloro, maggiorana e timo dell’Azienda Forme d’Autore di Ciccio Cafagna per esaltare ed assaporare al meglio un prodotto che rappresenta tutti i sapori della Puglia.
Enzo Scivetti ci ha accompagnati in questa degustazione abbinando vini “Ognissole”  il Blum ne è un tipico esempio, dolce al palato, con bollicine piacevoli, un vino per tutte le occasioni.

Nessun commento

Lascia un commento

*