Crema di cicerchie con merluzzo scottato e carpaccio di carciofi

Crema di cicerchia con merluzzo scottato e carpaccio di carciofi. 
Finalmente sulla mia tavola ci sono le Cicerchie! Le conoscete?
Anticamente questi legumi erano considerati “la carne” delle famiglie più povere, grazie alle loro caratteristiche nutrizionali infatti sono ricche di vitamine e proteine.
Quando le ho viste da Granoro le ho prese subito, mia nonna le cucinava spesso ed ho così voluto provarle nella mia cucina.
Oggi le ho abbinate ai tanto amati carciofi e al del pesce molto fresco.
Così da renderla una pietanza unica e completa e anche molto gradita dai miei commensali!

Siete curiosi di provarla anche voi?

Crema di cicerchie con merluzzo scottato e carpaccio di carciofi

Crema di cicerchie con merluzzo scottato e carpaccio di carciofi

Ingredienti:

250 gr di cicerchie Granoro linea Dedicato
mezza cipolla
500 gr di merluzzo fresco in tranci
1 spicchio di aglio
aromi vari
olio
sale
pepe
1 litro di brodo vegetale
4 carciofi
1 limone
Crostini per zuppe e insalate (q.b.)

Preparazione:

Teniamo le cicerchie in ammollo per una notte intera come descritto sulla confezione.
Il giorno dopo le togliamo dall’acqua e le laviamo bene così da eliminare le impurità.
Facciamo un trito con cipolla, sedano e carota.
Scaldiamo in una pentola un fondo di olio versiamo all’ interno il trito e durante la cottura aggiungiamo, se necessario, un mestolo di brodo così da non farli bruciare.
Aggiungiamo le cicerchie, mescoliamo al battuto e copriamo con il brodo.
Aggiungendolo poco per volta quando serve.
Regoliamo con sale e pepe e lasciamo cuocere a fiamma bassa per circa 1 oretta.
A questo punto puliamo i carciofi eliminando le foglie esterne e lo affettiamo sottilmente .
Durate l’operazione di pulizia li poggiamo in una ciotola con acqua e limone così da evitare il processo di ossidazione.
Tagliamo il pesce a tocchetti non troppo sottili e li passiamo in padella antiaderente calda con un filo di aglio e aromi vari.
Preleviamo i carciofi dall’acqua e li condiamo con olio, sale e pepe

A questo punto le cicerchie saranno cotte, quindi le preleviamo e le frulliamo con un frullatore ad immersione.
Versiamo la crema nei piatti, aggiungiamo i crostini, i carciofi e i pezzi di pesce.
Ultimiamo con un filo di olio e portiamo in tavola.

Prova anche questa ricetta

 

Valutazione della Ricetta

  • (4 /5)
  • (1 Voti)