Crema di fave con gamberi e pancetta

Non so se devo presentarvela come ricetta pugliese, ma di fatto la crema di fave ovvero “la favetta” è una preparazione tipica di questa regione. In genere è preparata con le cicorie, ma è  vero anche che essendo una base dolce si sposa perfettamente con diversi ingredienti e tra questi appunto i gamberi. Una ricetta autunnale così ricca di colori e di profumi che mi fa pensare alla bella stagione e poi son sincera mi mette allegria e mi piace in modo particolare. Volete farvi contagiare anche voi? Allora non vi resta che mettervi ai fornelli!

Crema di fave con gamberi e pancetta
Crema di fave con gamberi e pancetta

 Ingredienti:

200 gr di fave secche
20 code di gamberi o mazzancolle
pepe (q.b.)
sale (q.b.)
70 gr di pancetta
olio extra vergine di oliva
2 cucchiaini circa di cotto di fichi
1 patata
1 cipolla
1 scalogno
100 ml brodo vegetale facoltativi
Gradi di pepe rosa

Preparazione:

Dopo aver lavato le fave  le mettiamo in una casseruola con l’ acqua (circa 1 litro) insieme alla patata tagliata grossolanamente e alla cipolla affettata.
Copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere coperte per circa 40/50 minuti o comunque fino a quando non si disfano.
A questo punto regoliamo con un po’ di sale e con l’ aiuto di un frullatore ad immersione riduciamo il tutto in purea.
Aggiungiamo un filo di olio e mescoliamo bene.
Se la crema di fave dovesse risultare un po’ troppo corposa aggiungiamo anche un po’ di brodo.
Teniamo da parte la crema e procediamo con la preparazione delle code di gamberi o mazzancolle.
Puliamole quindi sotto l’acqua corrente, eliminiamo la testa, li sgusciamo ed eliminiamo molto delicatamente il filo nero (sempre lavandoli sotto l’acqua)
Adesso tagliamo la pancetta a dadini molto piccoli e soffriggiamola cuocendola a fiamma bassissima.
Togliamola dalla padella e lasciamola da parte.
Nello stesso fondo della pancetta saltiamo appena lo scalogno e non appena si colora, lo togliamo e aggiungiamo le code di gamberi o mazzancolle.
Le facciamo cuocere da entrambi i lati e non appena pronte, spegniamo la fiamma e nella stessa padella aggiungiamo i due cucchiaini di cotto di fichi.
A questo punto abbiamo tutti gli ingredienti pronti quindi serviamo la crema di fave in ciotole monoporzione e su ognuna aggiungiamo al centro le code di gamberi o mazzancolle, la pancetta e i grani di pepe

Valutazione della Ricetta

  • (4 /5)
  • (1 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 3
  • Cottura : 20 Min
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 30 Min
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 40 Min
Vellutata di zucca e carote con semi di zucca e decori di carote
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 40 Min
Vellutata con pomodori secchi e pistacchi
  • Porzioni : 10
  • Cottura : 7 Min
Biscotti a ferro di cavallo con punte di cioccolato fondente
  • Cottura : 10 Min
Sassanelli ricetta tipica pugliese del periodo natalizio