Crostata di fragole

Crostata di fragole con scorze di limone caramellato

La crostata di fragole con scorze di limone caramellato è una variante della classica crostata di fragole. Oltre ad essere il dolce primaverile per eccellenza, la crostata di fragole, credo sia uno dei dolci più classici e facile da fare! Rivista nel formato (grande, piccola, o mignon) o che abbia delle varianti, come in questo caso le scorzette di limone, di certo non cambia molto. Se presentiamo una crostata di fragole siamo quasi certi che piacerà a tutti e se poi vogliamo stupire i nostri ospiti, allora prepariamo una crostata di fragole con scorzette di limone caramellato proprio come ho fatto io!

crostata_fragole

Crostata di fragole con scorze di limone caramellato

Ingredienti frolla:
(quantità per 2 crostate)

500 gr. farina 00
80 gr. tuorlo
300 gr. burro
200 gr. zucchero a velo
1 pizzico di sale

Ingredienti crema pasticcera:
(quantità per due crostate)

500 lt. latte fresco
125 gr. tuorlo
125 gr. zucchero semolato
25 gr. amido di riso
25 gr. amido di mais
1 bacca di vaniglia e scorza di limone

Fragole (q.b.)
scorza di 1 limone
1 cucchiaio di zucchero di canna

Preparazione frolla:

Mettiamo nella ciotola del mixer la farina con il burro (freddo) e facciamo sabbiare.
Quindi poggiamo su piano di lavoro l’impasto sabbiato e aggiungiamo lo zucchero a velo e poi il tuorlo.
Impastiamo il tempo necessario per legare gli ingredienti.
Non appena formiamo una palla, conserviamo la frolla avvolta da pellicola in frigo.
(P.S E’ preferibile utilizzare la pasta frolla dopo qualche ora o ancora meglio, il giorno dopo.)

Preparazione crema pasticcera:

Misceliamo insieme lo zucchero e gli amidi, aggiungiamo  i tuorli e mescoliamo,  in un pentolino versiamo il latte e lo portiamo ad ebollizione con la bacca di vaniglia .  Aggiungiamo il composto di uova , e mescoliamo fino a quando non diventerà un corpo unico (provando peraltro, a mantenere la temperatura costante di 85°)
Non appena pronta versiamo la crema in un contenitore e copriamo con pellicola per evitare la formazione dello strato “solido”.
(p.s. La crema possiamo conservarla in frigo ad una temperatura da 2°C a 4°C e potrà essere consumata entro 36 ore)

Preparazione crostata:

Stendiamo la frolla in una tortiera per crostate da 28 cm, buchiamo la base con una forchetta e copriamo con legumi poggiati su un foglio di alluminio, quindi inforniamo in forno già caldo a 180 gradi per circa 30/40 minuti. Non appena fredda, molto delicatamente eliminiamo i legumi e la carta quindi sformiamo.
Farciamo con la crema pasticcera e decoriamo con le fragole.
Laviamo bene il limone e recuperiamo la parte più esterna della scorza tagliando tanti piccoli filetti.
Mettiamo in un pentolino le scorzette ed aggiungiamo lo zucchero di canna con due cucchiai di acqua.
non appena si caramella togliamo dal fuoco e distribuiamo il composto ancora caldo (ma non bollente) sulla crostata.
Facciamo raffreddare e serviamo

crostata_fragole

Valutazione della Ricetta

  • (4 /5)
  • (1 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 2
  • Porzioni : 12
  • Cottura : 40 Min
Crostata chiusa di pasta frolla con crema pasticcera e fragole
  • Porzioni : 12
  • Cottura : 40 Min
  • Porzioni : 12
  • Cottura : 40 Min
  • Porzioni : 4
Cheesecake in bicchiere con yogurt e mirtilli freschi