Focaccia barese di semola con lunga lievitazione

Focaccia barese di semola con lunga lievitazione, ecco finalmente anche la ricetta con il passaggio in frigo sul mio blog!
In genere la focaccia è un impasto che preparo per la cena e chiaramente con la poca luce diventa difficile da fotografare.
L’estate però ha di positivo anche questo… le giornate son più lunghe e quindi anche cio’ che deve essere consumato a cena può essere immortalato.
La focaccia barese è stata realizzata con la semola senatore cappelli dell’ Antico Molino Santa Chiara
Immancabile il passaggio in frigo che non solo mi consente di ottenere un prodotto più leggero e digeribile  ma senza alcun dubbio assolutamente più gestibile in base alle mie esigenze, infatti messo in frigo potrà esser  tirato fuori solo qualche ora prima di andare in cottura.
Curiosi?

 

Focaccia barese di semola con lunga lievitazione

Focaccia barese di semola con lunga lievitazione

Ingredienti:

400 gr di semola
320 gr di acqua (fino ad arrivare a 400 gr dipende dall’assorbimento)
20 gr di olio
10 gr di sale
2 gr di lievito di birra

Salamoia:

acqua
olio

Ingredienti per la farcitura:

Pomodori pachino (q.b.) diversamente potete utilizzare i san marzano
origano (q.b.)
olive (q.b.)
sale (q.b.)

Preparazione:

Setacciamo la semola e la mettiamo in una ciotola (oppure nell’ impastatrice).
Prendiamo due bicchieri e versiamo in entrambi un po’ di acqua presa dal totale.
In uno sciogliamo il sale e nell’ altro il lievito.
Iniziamo a mescolare la semola ed inserire poco per volta l’acqua con il lievito, poi l’ olio a filo (sempre mescolando) e ancora l’acqua.
Quella con il sale ricordatevi di inserirla per ultima.
Negli ingredienti ho specificato di regolarvi con la quantità di acqua perché molto dipenderà dall’ assorbimento della suddetta  dell’ umidità presente ed altre variabili. Ricordate che l’ impasto deve risultare omogeneo ma molle così come vedete in foto.

Focaccia barese di semola con lunga lievitazione
Raccogliamo l’ impasto e lo mettiamo in una ciotola appena oleata.
Copriamo e lasciamo a temperatura ambiente per circa 20 minuti.
Trascorso questo tempo prendiamo la ciotola con la focaccia e la conserviamo in frigo
per tutta la notte.
La mattina dopo la tiriamo fuori dal frigo e la lasciamo a temperatura ambiente per circa 2 ore.

Ungiamo la teglia con abbondante olio e versiamo l’ impasto all’ interno.
Prepariamo la salamoia quindi in una ciotola mescoliamo l’ olio con acqua, inseriamo le mani all’ interno e poi pigiamo delicatamente sulla focaccia così da stenderla all’ interno della teglia.

Focaccia barese di semola con lunga lievitazione

A questo punto distribuiamo i pomodori su tutta la superficie della focaccia rompendoli con le mani e lasciando cadere il liquido sulla stessa focaccia.
Sistemiamo anche le olive, l’ origano e il sale.
Lasciamo lievitare ancora per un paio di ore (controllate sempre la livitazione)

Focaccia barese di semola con lunga lievitazione

Infornate in forno già caldo a 240 gradi per circa 20/30 minuti.

Focaccia barese di semola con lunga lievitazione

Focaccia barese di semola con lunga lievitazione

SE TI PIACE LA FOCACCIA CON SEMOLA E FARINA CLICCA QUI

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE – CLICCA  QUI

Valutazione della Ricetta

  • (5 /5)
  • (1 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 10
  • Cottura : 40 Min
Focaccia barese di semola con lunga lievitazione
  • Porzioni : 6
  • Cottura : 20 Min
ane soffice al latte ripieno con formaggio e speck_s
  • Porzioni : 10
  • Cottura : 20 Min
Treccia di pane morbido profumato all origano
  • Porzioni : 12
  • Cottura : 35 Min
Focaccia dolce con amarene
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
pizza