Insalata di palombo e pompelmo

Quando l’ ho visto per la prima volta (e mi riferisco a tanti ma tanti anni fa) sul banco del pesce, sono rimasta un po’ sbigottita. Non capivo cosa fosse esattamente!
La sua forma era quella di uno squalo, ma in dimensioni davvero ridotte!
Beh ma poteva essere suo figlio, no? In effetti, a quell’età,  è la prima cosa a cui pensai! Si certo avrebbe potuto, ma su quel pezzo di carta bagnato dall’ acqua di mare, che ogni 2 minuti di orologio veniva buttata sopra dal pescivendolo e che aveva praticamente sbiadito la scritta fatta con il pennarello blu, c’era scritto “palumb” e non mi sembrava proprio un nome da figlio di squalo.
Incuriosita però, (ero un po’ rompiscatole anche da piccola), chiesi a mio padre cosa fosse e lui con un sorriso tipico di un papà innamorato, si abbasso e con voce silenziosa mi disse “questo è un pesce povero ma che fa tanto bene, si chiama Palombo, impara questo nome, adesso lo compriamo e poi lo facciamo preparare da mamma, ok? Vedrai che ti piacerà un sacco!”
Non è stata certo la dolcezza di quel momento vissuto a farmene innamorare ma questo pesce così povero e anche facile da preparare è ancora oggi  uno dei miei pesci preferiti da preparare a casa.
Un pesce azzurro d’acqua salata con un corpo affusolato e una grande pinna sul dorso che ha la particolarità di non avere lische e questo lo rende particolarmente gradevole anche ai più piccoli, il suo costo è generalmente basso e ed è presente sul mercato per quasi tutto l’anno.
Inoltre il palombo è un pesce poco calorico e dalla facile digeribilità oltre ad essere ricco di proteine e omega-3 perfetto quindi per chi come me preferisce inserire il pesce nella sua dieta settimanale sostituendolo (quando possibile) alla carne.
Oggi quindi vi propongo una veloce e fresca insalata davvero ricca di nutrimento e di profumi.

Insalata di palombo e pompelmo

Insalata di palombo e pompelmo

Ingredienti:

2 cespi di indivia
semi di lino (q.b.)
1 pompelmo rosa
350 pesce palombo
sale (q.b.)
olio extra vergine di oliva (q.b.)
pomodorino ciliegino (q.b.)
1 cucchiaino di origano

Preparazione:

Passiamo velocemente il pesce sotto l’acqua corrente.
Lessiamo in acqua e sale per qualche minuto.
Quando sarà pronto lo scoliamo facendo attenzione che non si rompa, avendo la carne molto tenera, e lasciamo raffreddare.
Nel frattempo laviamo e tagliamo sia i cespi di indivia che i pomodorini mettiamoli in una ciotola e condiamoli ad insalata con olio, sale e semi di sesamo.
Adesso ci occupiamo del pompelmo pulendolo a vivo (eliminando cioè la parte bianca del frutto più amara).
In un piatto da portata sistemiamo quindi sotto l’ insalata preparata precedentemente e poggiamo sopra i pezzi di pesce e di pompelmo.
Prima di portare in tavola condiamo ancora con olio e semi di lino e una spolverata di origano.

Valutazione della Ricetta

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 4
  • Cottura : 40 Min
Petto di pollo con grano decorticato olive e peperoni
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Pancake salati con zucchine ricotta e anacardi
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Rotolini di pollo al forno ripieni di zucchine e pinoli tostati
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Tranci di pesce spada aromatizzati al limone e rosmarino
  • Porzioni : 8
  • Cottura : 60 Min
  • Porzioni : 3
  • Cottura : 20 Min
Straccetti di manzo ad insalata con taccole finocchio e pomodorini
  • Porzioni : 10
  • Cottura : 30 Min
Polpette al forno di tonno e ceci con curcuma e formaggio
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Bulgur e quinoa con carciofi e salsiccia di tacchino
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Frittata leggera di albumi e agretti o barba di frate