Lampascioni lessi

I lampascioni lessi sono per noi pugliesi una vera golosità. I lampascioni sono delle cipolle selvatiche dal gusto amarognolo e vengono consumate in modo particolare nella cucina tradizionale calabra, lucana e pugliese. La preparazione è molto semplice, basta infatti pulire ed eliminare la terra e le radici dal bulbo ed averli tenuti in acqua per circa 1 ora così da eliminare il liquido amaro che poi li caratterizza un po’ nel sapore. I lampascioni hanno un profumo dolciastro e aromatico, e un sapore che coniuga una decisa nota amara con un retrogusto dolce molto rotondo e delicato.

Lampascioni lessi

Lampascioni lessi

Ingredienti:

500 gr di lampascioni
olio extra vergine di oliva
sale (q.b.)
pepe (q.b.)

Preparazione:

Dopo aver mondato i lampascioni, privandoli della radice e della pellicola, li laviamo e li teniamo in acqua per circa 1 oretta.
Li laviamo ancora una volta sotto l’acqua corrente e li lessiamo in acqua con un pizzico di sale per circa 60 minuti.
A metà cottura così come facciamo con la cipolla, cambiamo l’acqua in modo da eliminare maggiormente il retrogusto amaro, tipico dei lampascioni.
Li scoliamo e non appena freddi, uno per volta, li schiacciamo premendo sopra con la forchetta.
Condiamo con olio extra vergine di oliva, un pizzico di sale e pepe.

Valutazione della Ricetta

  • (5 /5)
  • (1 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 4/6
  • Cottura : 30 Min
Sformato di zucchine al forno con ricotta e pomodorini
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 40 Min
Zucchine tonde ripiene con miglio e pomodorini gialli
  • Porzioni : 3
Insalata di carciofi con burrata pugliese arancia e semi di lino