Palombo fritto

Ed oggi a casa di mamma si mangia il palombo e si fa fritto!
Avete mai sentito parlare del palombo fritto? beh, il palombo è un pesce, venduto in tranci, da noi comunemente chiamato “penna”.  Il pesce palombo ha come caratteristica l’assenza di lische e questo lo rende estremamente gradevole ai palati dei bambini e anche al mio! E’ un pesce che si può preparare in tante varianti,  possiamo farlo semplicemente grigliato, oppure cuocerlo in teglia con il pomodorino e aglio,  oppure rendendolo più gustoso (ma sicuramente meno salutare) friggendolo!! Ed ovviamente è proprio quello che ha fatto lei, curiosi di leggere la ricetta?

Palombo fritto

Palombo fritto

Ingredienti

farina 00 (q.b.)
olio Per friggere (q.b.)
4/6 fette di pesce palombo (o penna)
1 limone
sale (q.b.)

Preparazione:

Laviamo bene le fette di palombo e tamponiamole con un panno carta
Passiamole nella farina pressandole delicatamente con la mano affinche aderisca perfettamente.
Mettiamo una padella sul fuoco con abbondante olio per friggere e una volta caldo sistemiamo
le fette di pesce dorandole da entrambi i lati.
Saliamo e serviamo ben caldi
Se preferiamo possiamo anche aggiungere qualche goccia di limone

 

Valutazione della Ricetta

  • (5 /5)
  • (1 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 4
  • Cottura : 40 Min
Petto di pollo con grano decorticato olive e peperoni
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Pancake salati con zucchine ricotta e anacardi
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Rotolini di pollo al forno ripieni di zucchine e pinoli tostati
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Tranci di pesce spada aromatizzati al limone e rosmarino
  • Porzioni : 8
  • Cottura : 60 Min
  • Porzioni : 3
  • Cottura : 20 Min
Straccetti di manzo ad insalata con taccole finocchio e pomodorini
  • Porzioni : 10
  • Cottura : 30 Min
Polpette al forno di tonno e ceci con curcuma e formaggio
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Bulgur e quinoa con carciofi e salsiccia di tacchino
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Frittata leggera di albumi e agretti o barba di frate