Panini con zucca e rosmarino

Si possono realizzare i Panini con zucca e rosmarino dando la forma con un taglia mela?  No! In teoria se sei una fanatica della lievitazione, se sei una Food Blogger che deve fare uno scatto particolare e se sei una che ha 1000 chincaglierie..no, di certo non puoi.  Ma trattandosi di me, nonostante io sia una fanatica “paninara” sia una Food blogger con i cassetti pieni di attrezzi quando mi vien voglia di realizzare qualcosa non riesco proprio ad aspettare.
Così ho pensato di provarci lo stesso e che al massimo, se fosse stato un fallimento, avrei mangiato i panini appena sfornati senza dirvi nulla, ed invece eccomi qui felice anche oggi di condividere con voi la realizzazione di questi Sfiziosi Panini con zucca e rosmarino.
Panini con zucca e rosmarino

Panini con zucca e rosmarino

Ingredienti:

250 gr di purea di zucca
1 mazzetto di rosmarino
150 gr di acqua
4 gr di lievito di birra
550 gr di farina 0
20 gr di sale
1 cucchiaino di miele

Preparazione:

Prima di tutto ci preoccupiamo di cuocere la zucca quindi l’ affettiamo grossolanamente e la mettiamo in forno condendola con il rosmarino triturato e lasciandola cuocere a 180 gradi per circa 20 minuti.
Quando sarà ben cotta la togliamo dal forno, la lasciamo raffreddare ed eliminiamo la scorza esterna.
La tagliamo a tocchetti di media dimensione e la teniamo da parte.
Non appena fredda la riduciamo  in purea aiutandoci con una forchetta.
A questo punto iniziamo la preparazione del pane quindi sciogliamo il lievito di birra in una parte di acqua.
Setacciamo la farina e la mettiamo nella ciotola dell’ impastatrice con il gancio a foglia, azioniamo ed inseriamo il lievito di birra sbriciolato, di seguito anche il miele.

Panini con zucca e rosmarino
La versiamo nella farina e di seguito e poco per volta iniziamo ad inserire l’acqua
Quando l’ impasto è quasi compatto cambiamo la frusta e mettiamo il gancio lasciando lavorare e incordare per altri 15 minuti o fino a quando non sarà ben incordato.
Inseriamo per ultimo il sale.
Infariniamo un tavoliere e mettiamo il panetto ottenuto al centro.
Lavoriamo con le mani fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Copriamo e lasciamo lievitare per circa 2 ore.
Riprendiamo l’ impasto e formiamo dei panetti da 70/80 gr ciascuno
Li pirliamo tutti e quando terminiamo incidiamo ogni panetto con un taglia mele (leggi post sopra)
Spennelliamo con un po’ di acqua e distribuiamo sopra un po’ di semi a scelta.
Facciamo lievitare ancora per 1 ora abbondante coperti da pellicola.
Quando saranno ben lievitati  Inforniamo a 220° gradi modalità statico per i primi 5 minuti poi abbassiamo a 190 per gli altri 25

Panini con zucca e rosmarino

Se vuoi  qui puoi seguire il video sul mio canale you tube

Valutazione della Ricetta

  • (5 /5)
  • (1 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 20
  • Cottura : 40 Min
Brioche con il tuppo ricetta del Maestro Montersino
  • Porzioni : 4/6
  • Cottura : 5 Min
Piadina classica romagnola ricetta di Giovani Gandino
  • Porzioni : 10
  • Cottura : 40 Min
Focaccia barese di semola con lunga lievitazione
  • Porzioni : 6
  • Cottura : 20 Min
ane soffice al latte ripieno con formaggio e speck_s
  • Porzioni : 10
  • Cottura : 20 Min
Treccia di pane morbido profumato all origano