Pasta con totani e asparagi

Chi torna da un viaggio non è mai la stessa persona che è partita (Proverbio Cinese)
Niente di più vero! Ogni viaggio è una nuova esperienza, a prescindere che si tratti di lavoro o di vacanza, qualcosa dentro di noi, in un modo o in un altro si modifica.
Si fanno nuove conoscenze, ti confronti con nuove realtà, assapori nuove pietanze e godi di profumi differenti, tutte esperienze che accrescono ed arricchiscono il proprio bagaglio culturale.
E quindi è inevitabile il cambiamento, poco, molto, tantissimo questo non importa ma qualcosa dentro noi si modifica.
Amo viaggiare e amo circondarmi di “novità” però poi c’è un momento in cui ho bisogno di tornare nella mia casa e di circondarmi dei miei affetti e perchè no, anche di mangiare un buon piatto di pasta e quindi come spesso accade al rientro di un viaggio oggi vi propongo questa gustosa pasta con totani pomodorino e asparagi, la giusta semplicità che mi rende felice

Pasta con totani e asparagi

Pasta con totani e asparagi

Ingredienti:

300 gr di pasta
500 gr di totani
300 gr di pomodorini
200 gr di asparagi
2 scalogni
1 aglio
scorza di 1 limone
olio extra vergine di oliva (q.b.)
sale (q.b.)
pepe (q.b.)

Preparazione:

Puliamo i totani e tagliamoli a fette grossolanamente.
In una ciotola mettiamo i totani tagliati, aggiungiamo l’ olio, e la scorza di limone, con un pizzico di sale e pepe.
Lasciamo marinare nel frattempo che prepariamo il resto.

 

In una padella scaldiamo un filo di olio con lo spicchio di aglio, eliminiamolo e aggiungiamo lo scalogno sminuzzato e i pomodorini, precedentemente lavati e tagliati a metà.
Regoliamo con sale e pepe e lasciamo cuocere per 5 minuti.
Togliamo dal fuoco e raccogliamo in una ciotola.
Procediamo quindi con gli asparagi.
Priviamo le punte dagli asparagi, eliminiamo anche la parte più dura del gambo e tagliamo a rondelle la parte centrale più tenera.
Li scottiamo in acqua e sale, non appena pronti li scoliamo e li aggiungiamo nella padella con il pomodorino e il totano.
Facciamo cuocere in padella mescolando.
Adesso scaldiamo in una padella anche i totani e lasciamo cuocere per pochi minuti a fuoco vivace.
li preleviamo e li passiamo nella padella con i pomodorini terminando a questo punto la cottura.
Togliamo dal fuoco e copriamo.
Nel frattempo cuociamo la pasta in acqua e sale, non appena al dente la scoliamo e l’aggiungiamo in padella facendola saltare per qualche minuto.
Portiamo in tavola solo dopo aver condito con un pizzico di pepe e olio extra vergine di oliva

 

Valutazione della Ricetta

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Pasta con crema di cime di rapa e fagioli cannellini
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Pasta con crema di zucca funghi porcini e gorgonzola
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Maccheroncini al forno con crema di zucca e fagioli borlotti
  • Porzioni : 4/6
  • Cottura : 20 Min
Crepes agli spinaci ripiene di zucca e formaggio con pinoli
  • Porzioni : 6/8
  • Cottura : 50 Min
Pomodori ripieni di riso alla romana ricetta tradizionale
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min