Pesto alla genovese fatto in casa ricetta tradizionale

Pesto alla genovese fatto in casa ricetta tradizionale e non me ne vogliano i genovesi  (e potrei anche parlare di liguri) ma questo è quello che ho trovato sul web dopo aver fatto un po’ di ricerche.
Non ho mai fatto grandi scorte negli anni passati e mi sono accontentata sempre di piccole quantità, ma quest’anno mi son messa di impegno a curare le mie belle piantine e finalmente la mia costanza  ha portato tanti frutti, ovvero tante foglie!
Cosa fate allora lo preparate anche voi prima che sia troppo tardi?
Pochi passaggi e tanta bontà, siamo pronti per gustare il nostro pesto.

Pesto alla genovese fatto in casa ricetta tradizionale

Pesto alla genovese fatto in casa ricetta tradizionale

Ingredienti:

40/50 foglie di basilico
30 gr di parmigiano reggiano
25 gr di pecorino
10 gr di pinoli
mezzo spicchio di aglio
sale grosso
40 gr circa di olio extra vergine di oliva

Pesto alla genovese fatto in casa ricetta tradizionale

Preparazione:

Prepariamo il pesto alla genovese pulendo con un panno (tovagliolo) le foglie di basilico.
(Ricordiamoci sempre che le foglie di basilico non vanno assolutamente lavate)
Sbucciamo l’aglio e mettiamolo nel mortaio insieme ad un pizzico di sale grosso e schiacciandolo fino a quando non sarà ridotto in crema.

Pesto alla genovese fatto in casa ricetta tradizionale
Aggiungiamo nel mortaio, poco per volta, anche le foglie di basilico e altri granelli di sale grosso.
Quindi procediamo nello stesso modo facendo roteare il mortaio.
Aggiungiamo i pinoli e ricominciamo a pestare.
Inseriamo poco per volta ma sempre mescolando i formaggi e per ultimo l’ olio a filo.

Pesto alla genovese fatto in casa ricetta tradizionale
Giriamo fino ad ottenere una salsa omogenea.
Conserviamo in barattoli chiusi ermeticamente in frigoriferpo, diversamente possiamo utilizzarlo all’ istante per le nostre preparazioni.

 

Qui un primo piatto da realizzare con il PESTO

Pesto alla genovese fatto in casa ricetta tradizionale

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE – CLICCA  QUI

Valutazione della Ricetta

  • (5 /5)
  • (1 Voti)