Pesto di rucola con pinoli e mandorle

Insolito sapore ed insolito utilizzo per chi come me ha consumato la rucola solo per preparare insalate e golosi primi piatti (vedi il piatto di orecchiette con pomodoro e rucola che trovi qui) . Ma oggi il Pesto di rucola con pinoli e mandorle sostituisce a pieni voti il classico pesto di basilico che conosciamo davvero tutti, più caratteristico, a mio modestissimo parere, per la sua sapidità in modo particolare se la rucola la raccogliamo direttamente nelle nostre campagne. Questo pesto lo possiamo utilizzare per condire pasta, carne e pesce. Pochissimi minuti per realizzare una base che renderà particolari i vostri piatti.

 

Pesto di rucola con pinoli e mandorle

Pesto di rucola con pinoli e mandorle

Ingredienti:

120 gr di rucola
50 gr di parmigiano reggiano grattugiato
50 gr di pecorino romano
50 gr di olio extra vergine di oliva
1 pizzico di sale
50 gr di pinoli
30 di mandorle
1 spicchio di aglio

Preparazione:

Laviamo la rucola e priviamola dei gambetti un po’ più duri.
A questo punto la pesiamo e poi la laviamo e l’ asciughiamo tamponandola con un panno carta.
Grattugiamo entrambi i formaggi quindi in un frullatore mettiamo la rucola poi i pinoli e le mandorle.


Frulliamo per pochissimi minuti ed aggiungiamo i formaggi il pizzico di sale e lo spicchio di aglio.
Ancora un giro di frullatore e poi inseriamo l’olio a filo.
Conserviamo in un contenitore chiuso ermeticamente in frigo per un paio di giorni.

 

Valutazione della Ricetta

  • (4 /5)
  • (1 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Cottura : 120 Min
Marmellata di cipolle di acquaviva profumata di alloro
  • Porzioni : 4
Pesto di rucola con pinoli e mandorle
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Pancake salati
  • Porzioni : 12
Pasta brise
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
salsa besciamella
  • Porzioni : 6