Sciroppo di zenzero miele e limone per il mal di gola

Lo Sciroppo di zenzero miele e limone per il mal di gola è un rimedio naturale da me utilizzato ormai da diversi anni. Oserei dire una vita intera visto che già mia nonna durante la nostra (mia e dei miei cugina) crescita si è sempre preoccupata di sciogliere un cucchiaino di miele e limone nelle nostre tazze di latte. Lo zenzero lo ammetto, è stato introdotto da me, solo in un secondo momento, ma credetemi è l’ unico “sciroppo” che utilizzo con costanza e che da ottimi risultati.
Soltanto 3 ingredienti ricchi di proprietà che messi insieme sprigionano tanto benessere.
Allora pronti a preparare anche voi questo sciroppo? Se vuoi  qui puoi seguire il video sul mio canale you tube

sciroppo-di-zenzero-miele-e-limone-per-il-mal-di-gola_v

Sciroppo di zenzero miele e limone per il mal di gola

Ingredienti:

350 gr circa di Miele (se fosse di castagno sarebbe perfetto)
2 anice stellato
2 limoni non trattati
vasetti in vetro piccoli precedentemente sterilizzati
1 radice di zenzero zenzero

Preparazione:

Laviamo molto bene i limoni perché li utilizzeremo con la buccia
Affettiamoli molto sottilmente utilizzando un coltello ben affilato.
Peliamo anche una parte di radice di zenzero e magari aiutandoci con un pelapatate lo affettiamo sottilmente.
Adesso che abbiamo gli ingredienti pronti e a disposizione iniziamo a riempire i vasetti alternando le fette di zenzero a quelle del limone.
Arrivati a metà del vasetto consiglio di inserire già una parte di miele affinche’ si possa distribuire in tutti gli spazi liberi.

Sciroppo di zenzero miele e limone per il mal di gola
Completiamo inserendo altre fette di limone sempre alternate a quelle dello zenzero fino ad arrivare ad un dito sotto la chiusura del barattolo in vetro.
Aggiungiamo altro miele, facendo molto piano e dando il tempo di distribuirsi (possiamo anche appena spingere il limone e lo zenzero così da facilitare l’ inserimento del miele)
Se il miele che avete a disposizione dovesse risultare cristallizzato potete ammorbidirlo a bagnomaria.
Ultimiamo poggiando in ogni vaso anche l’ anice stellato.
Chiudiamo ogni singolo vasetto e lasciamo in frigo per almeno un paio di giorni prima di utilizzarlo.

Valutazione della Ricetta

  • (5 /5)
  • (1 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 40 Min
Zucchine tonde ripiene con miglio e pomodorini gialli
  • Porzioni : 3
  • Cottura : 20 Min
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Frittata leggera di albumi e agretti o barba di frate
  • Porzioni : 3
Insalata di carciofi con burrata pugliese arancia e semi di lino
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 7 Min
Insalata con soncino pane in cassetta croccante e funghi
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 40 Min
Vellutata di zucca e carote con semi di zucca e decori di carote
  • Porzioni : 8
  • Cottura : 20 Min
Tortino al forno di bietole e patate con ripieno di ricotta