Seconda edizione del Gelato World Tour Italian Challenge

Gelato World Tour Italian Challenge prosegue il suo viaggio e torna in Puglia.
Infatti proprio ieri presso Lavermicocca Arredamenti, concessionario Carpigiani con sede a Capurso (BA), si sono sfidati i 13 gelatieri delle province di Bari, Brindisi e Taranto.
Il vincitore è “Baileys, Rum e Croccante al Cioccolato” di Marco Cisternino di Ugo La Caffetteria dal 1962 di Montalbano di Fasano (BS), un gelato sofisticato dalla spiccata componente alcolica.
Ma non è il solo ad aver ricevuto un premio perchè quest’ anno la giuria di cui facevo parte insieme al Dott.  Nicola Netti, presidente della Federazione Italiana Gelatieri ; Eustachio Sapone, pasticcere della Dolceria Sapone di Acquaviva delle Fonti (BA); Rocco Pietrantonio, conduttore televisivo e speaker di Radionorba e Michele Fortunato, giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno, ha assegnato una menzione speciale al gelato “Crema di Latte all’Olio Extravergine di Oliva” di Alessandro Leo della gelateria Alexart di Corato (BA), un gelato gastronomico con olio di oliva cultivar Coratina, eccellenza del territorio barese.

Gelato World Tour Italian Challenge  è organizzato da Carpigiani in collaborazione con la sua rete di concessionari e SIGEP – Rimini Fiera e Punto IT per dare agli artigiani italiani la possibilità di competere con il migliori gelatieri del mondo che si sfideranno per il titolo di “World’s Best Gelato”. Sponsor tecnico il latte ad alta digeribilità Zymil (Parmalat) che omaggeranno in vincitori con una fornitura di prodotti per un intero mese

Nessun commento

Lascia un commento

*