Sindaci e chef ai fornelli

Anche quest’anno si è tenuto l’appuntamento di “Sindaci ai fornelli”. Terza edizione di un’ evento che nasce dall’ idea del giornalista e gastronomo Sandro Romano conduttore della serata insieme alla conduttrice Filly De Caro (della casa editrice Nicholaus, che produce fra l’altro Andate a quel paese per Antenna Sud) ed organizzato dall’associazione culturale La Compagnia Della Lunga Tavola con la collaborazione del Comune di Capurso e, in particolare, dell’assessorato alle Politiche culturali e al Marketing Michele Laricchia, con il certificato di garanzia della rete “Mordi la Puglia”

I sindaci in sfida ai fornelli sono il sindaco di Capurso Francesco Crudele, che, per la “singolar tenzone” tra pentole e parannanze, attende i colleghi Giuseppe Lovascio (Conversano) e Michele De Santis (Cellamare), Tommaso De Palma (Giovinazzo), Vincenzo de Nicolò (Triggiano), Domenico Conte (Palo del Colle), Fiorenza Pascazio (Bitetto) e Antonio Lomoro (Valenzano). Testimonial d’eccezione il sindaco di Bari, Antonio De Caro. Sindaci sostenuti e supportati da rinomati chef

E ad aggiudicarsi il titolo di chef della serata, il padrone di casa, il sindaco di Capurso Francesco Crudele con i tutor sono stati Daniele Caldarulo (lo chef di Black and White a Bari è abbonato al successo capursese) e Giuseppe Panebianco (Hotel Semiramide, Castellana Grotte)

Un ringraziamento particolare ad Ezio D’Onghia per le fotografie

Nessun commento

Lascia un commento

*