Vellutata di topinambur e porro

Oggi prepariamo una Vellutata di topinambur e porro. Iniziamo la settimana con una ricetta semplice da fare che ha come ingrediente questo buonissimo tubero. Voi lo conoscete? il topinambur è un tubero dalla polpa carnosa e biancastra e dal sapore delicato e dolce. Io ho provato il tompinambur per la prima volta qualche giorno fa, preparando proprio questa vellutata di topinambur e porro e sono rimasta sorpresa per la sua delicatezza nel sapore e nello stesso tempo per la sua leggerezza.

Vellutata di topinambur e porro

Vellutata di topinambur e porro

Ingredienti:

500 gr di topinambur
1 porro
mezzo litro di brodo
olio extra vergine di oliva (q.b.)
sale (q.b.)
pepe (q.b.)

Procedimento:

Puliamo e tagliamo a rondelle il porro.
Peliamo il topinambur e tagliamolo a tocchetti non molto grandi.
In una pentola mettiamo un fondo di olio e facciamo rosolare una parte di porro, aggiungiamo il topinambur e il brodo.
Copriamo e lasciamo cuocere, non appena il topinambur sarà più morbido, e il brodo appena asciugato (circa 30/40 minuti) spegnamo e regoliamo con sale.
Con l’aiuto di un minipiner ad immersione riduciamo tutto in crema.
Serviamo aggiungendo alla vellutata delle rondelle di porro e terminiamo con un filo di olio e un pizzico di pepe.

 

Valutazione della Ricetta

  • (0 /5)
  • (0 Voti)