Biscotti con stampi ad espulsione

Ci vuole davvero poco per rendere speciale i giorni che precedono una grande festa come quella del Natale. I biscotti fatti con lo stampo ad espulsione permettono di realizzare diverse formine e di poterle decorare con glassa o ghiaccia con una facilità pazzesca. La linea guida che si crea (ovvero il solco che vedete) dovrà infatti essere semplicemente riempito dal composto scelto e con l’ aiuto di una sac à poche o di una siringa per dolci.
Pronti anche voi a sfornare biscotti?

 

Biscotti con stampi ad espulsione

Biscotti con stampi ad espulsione

Ingredienti:

250 gr di farina 00
40 gr di tuorlo
150 gr di burro
100 gr di zucchero a velo
1 pizzico di sale
Scorza di 1 limone
Semi di una bacca di vaniglia

Preparazione:

Iniziamo con la sabbiatura e quindi in un robot da cucina frulliamo la farina con il burro.
Passiamo questo composto in una ciotola e aggiungiamo gli ingredienti restanti quindi lo zucchero, il pizzico di sale, la scorza grattugiata del limone i semi della bacca di vaniglia e per ultimi i tuorli.
Formiamo un panetto, avvolgiamo con la pellicola e mettiamolo a riposare in frigo per un minimo di 1 ora.
Trascorso il tempo stabilito, tiriamo fuori dal frigo e realizziamo i biscotti.
Inforniamo in forno caldo modalità ventilata a 180 gradi per 10/15 minuti.

Valutazione della Ricetta

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 10/12
  • Cottura : 50 Min
  • Porzioni : 2/3
  • Cottura : 2 Min
Cous cous dolce al profumo di arancia con frutta secca e yogurt
  • Porzioni : 11
  • Cottura : 20 Min
Albero di Natale di girelle con impasto pizza
  • Porzioni : 6/8
  • Cottura : 10 Min
Torta Pancake con farina di farro e crema di ricotta light
  • Porzioni : 6
  • Cottura : 5 Min
French toast leggeri con albumi latte di soia e olio di cocco Ingredienti: 6 fette di pan bauletto (puoi seguire la mia ricetta qui) 2 albumi 100 di latte di soia 1 cucchiaino di zucchero di canna olio di cocco Food Spring  frutti di bosco miele granella di pistacchi Preparazione: Recuperiamo i due albumi, li mettiamo in un piatto e li sbattiamo con una forchetta. Aggiungiamo anche il latte e poi il cucchiaino di zucchero e continuiamo a mescolare. Scaldiamo una piccola padella antiaderente con all’interno un cucchiaino di burro di cacao. Non appena caldo prendiamo la fetta di pane, la passiamo nel composto di uovo e latte da entrambi i lati e poi lo poggiamo subito in padella. Li facciamo dorare da entrambi i lati e teniamo da parte fino a quando avremo terminato con le altre fette. Portiamo in tavola i french toast ultimando con frutti di bosco, granella di pistacchi e miele.