Cheesecake salata senza cottura con taralli e gamberi scottati

Cheesecake salata senza cottura con taralli e gamberi scottati

Facile da realizzare la cheesecake salata è una preparazione di grande effetto non solo grazie al gioco cromatico degli ingredienti utilizzati, ma anche grazie alle consistenze così differenti tra loro.
Croccante sotto e cremosità al cuore.
In questo caso ho utilizzato per la base, i taralli del tarallificio pugliese “Puglia Sapori” che li realizza convenzionali, biologici e senza glutine impiegando materie prima di qualità prime tra tutte l’olio extra vergine di oliva.
Io non resisto…venite da me per l’aperitivo?

 

Cheesecake salata senza cottura con taralli e gamberi scottati

Cheesecake salata senza cottura con taralli e gamberi scottati
per 6 cheesecake

 

Ingredienti per la base:
250 gr di taralli 
80 gr di olio di semi

Ingredienti per la crema di formaggio:
450 gr di formaggio morbido spalmabile
50 gr di latte
2 fogli di colla di pesce
timo sminuzzato
sale
pepe
1 cucchiaio di formaggio grattugiato

Ingredienti per la decorazione:
1 ravanello
1 cetriolo
6 gamberi
1 cucchiaio di vino bianco
foglie di timo

Preparazione:

In un mixer frulliamo i taralli e inseriamo a filo l’olio così da ottenere un composto sabbioso e umido al tempo stesso.
Lo preleviamo e lo dividiamo all’interno di 6 coppapasta (dipende dalla grandezza dello stesso e dalla dimensione del coppapasta in alternativa ne possiamo utilizzare una teglia unica a cerniera da 18 cm)

A questo punto spostiamo tutto in frigo e facciamo riposare per circa 1 ora.
Nel frattempo prepariamo la farcitura quindi in una ciotola montiamo con una frusta elettrica il formaggio morbido ed aggiungiamo un cucchiaio di formaggio grattugiato, un pizzico di sale, un pizzico di pepe e del timo sminuzzato.
Mettiamo i fogli di gelatina in acqua fino a quando non risultano morbidi
In un pentolino scaldiamo il latte e dopo aver strizzato bene la gelatina la mettiamo all’ interno così da farla sciogliere bene.
Mescoliamo ed aggiungiamo al composto di formaggio.
Dividiamo all’interno dei coppapasta e lasciamo in frigorifero per circa 5 ore (io le ho lasciate fino al giorno dopo)
Prendiamo i gamberi ed eliminiamo la parte del carapace.
Puliamo ed eliminiamo anche la parte dell’intestino.
Scaldiamo una piccola padella e scottiamo i gamberi sfumando con un po’ di vino bianco.

Affettiamo sottilmente aiutandoci con una mandolina sia il ravanello che il cetriolo e lasciamoli in acqua molto fredda fino all’ utilizzo.

Prima di servire la cheesecake la decoriamo con fette di cetriolo, ravanello, gambero, timo fresco e un filo di olio

Valutazione della Ricetta

  • (5 /5)
  • (1 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 6
  • Porzioni : 6/8
  • Cottura : 30 Min
Baci di dama con patate aromatizzate e formaggio in crema
  • Porzioni : 6/8
  • Porzioni : 12
Spumini di prosciutto cotto e formaggio in crema su base croccante
  • Porzioni : 8/10