Crostata d’uva e crema

La crostata d’ uva con crema è in casa mia, la ricetta settembrina per eccellenza, ed io essendo una settembrina .D.O.C. non potevo proprio non prepararla! Pasta frolla, crema pasticcera e tanti acini croccanti ed ecco che con  poca fatica è  pronta una deliziosa crostata.

Crostata d'uva e crema

Crostata d’ uva con crema

Ingredienti frolla:

500 gr. farina 00
80 gr. tuorlo
300 gr. burro
200 gr. zucchero a velo
1 pizzico di sale

Ingredienti crema:

500 lt. latte fresco
125 gr. tuorlo
125 gr. zucchero semolato
25 gr. amido di riso
25 gr. amido di mais
1 bacca di vaniglia e scorza di limone

Frutta fresca (q.b.)
1 busta torta gel

Preparazione frolla:

Mettiamo nella ciotola del mixer la farina con il burro (freddo) e far sabbiare. Quindi poggiamo su piano di lavoro e aggiungiamo lo zucchero a velo e poi il tuorlo. Impastiamo il tempo necessario per legare gli ingredienti. Non appena formiamo una palla, conserviamo in pellicola in frigo.
E’ preferibile utilizzare la pasta frolla dopo qualche ora o ancora meglio, se il giorno dopo.

Preparazione crema:

Misceliamo insieme lo zucchero e l’ amido, aggiungiamo  i tuorli e mescoliamo,  in un pentolino versiamo il latte e lo portiamo ad ebollizione con la bacca di vaniglia .  Aggiungiamo il composto di uova , e mescoliamo fino a quando non diventerà un corpo unico (provando peraltro, a mantenere la temperatura costante di 85°)
Non appena pronta versiamo la crema in un contenitore e copriamo con pellicola per evitare la formazione dello strato “solido”. La crema possiamo conservarla in frigo ad una temperatura da 2°C a 4°C e potrà essere consumata entro 36 ore.

Preparazione crostata:

Tiriamo l’impasto della frolla fuori dal frigo, prendiamo una stampo da crostata, lo spennelliamo con il burro e farina, stendiamo uno strato non troppo sottile di frolla, facciamo aderire bene ai bordi, bucherelliamo il fondo e copriamolo con la carta forno  e  ceci secchi  in modo da non far gonfiare la base, quindi inforniamo a 180° per circa 20 minuti.
Tirata fuori dal forno, lasciamo raffredare bene e decoriamo con crema e uva.
Spennelliamo con gelatina seguendo le istruzioni sulla bustina

 

Crostata d'uva e crema

Valutazione della Ricetta

  • (5 /5)
  • (1 Voti)