Maritozzi soffici con l uvetta a lievitazione naturale

Maritozzi soffici con l’uvetta a lievitazione naturale; finalmente la ricetta tanto attesa è stata pubblicata.
Essi perché voi che mi seguite nelle stories di Instragram, sapete perfettamente che sono due settimana che provo ad immortalarli ma ogni volta mi ritrovo senza maritozzi!
Devo assolutamente trovare un nuovo posto dove nascondere le “produzioni culinarie”.
Anche questa volta il protagonista è il lievito naturale, da cui ormai dipendo, anche se in realtà è lui che dipende da me! (Ma trattandosi di un uomo, è preferibile fargli credere il contrario! Hahahah)
Tralasciando gli scherzi ecco pronta la mia colazione per iniziare al meglio la settimana.

Maritozzi soffici con l uvetta a lievitazione naturale

Maritozzi soffici con l uvetta a lievitazione naturale

Ingredienti:

120 gr di farina manitoba
280 di farina 00
90 di latte
90 lievito naturale
4 di sale
100 di burro
80 di zucchero
2 uova di media grandezza
100 di uvetta
1 arancia non trattata (buccia grattugiata)

Farcitura
1 tuorlo
1 cucchiaio di latte

Maritozzi soffici con l uvetta a lievitazione naturale

Preparazione:

Mettiamo  l’uvetta in una ciotola con acqua per circa 30 minuti.
Inseriamo nell’ impastatrice le due farine lo zucchero e il lievito naturale.
azioniamo l’impastatrice e inseriamo poco per volta il latte, poi le due uova appena sbattute ma sempre una per volta.
Poi il pizzico di sale.
Non appena il composto sarà omogeneo e liscio iniziamo ad inserire il burro con la scorza di arancia grattugiata.
Ricordiamo sempre che trattandosi di un grasso dobbiamo inserire un cucchiaio per volta ed attendere il completo assorbimento prima di aggiungerne ancora.
A questo punto eliminiamo l’acqua dall’uvetta , la strizziamo e la poggiamo su un panno di carta così da poterla tamponare ed eliminare i residui di acqua.
Formiamo una palla, copriamo con pellicola e lasciamo lievitare per 3 ore lontano da correnti. Riprendiamo l’impasto, lo sgonfiamo molto delicatamente ottenendo così un rettangolo, facciamo finta di dividerlo in tre parti uguali quindi mettiamo la parte laterale verso il centro, sovrapponiamo anche l’altra parte, quella opposta, e pieghiamo su se stesso.
Lasciamo riposare circa 1 oretta sempre coperto.

Maritozzi soffici con l uvetta a lievitazione naturale
A questo punto procediamo con le pezzature che saranno da 80/90 grammi, formiamo le palline pirlando e lasciamo lievitare per altre 4/5 ore in forno con lucina accesa.
Prima di infornare spennelliamo la superfice dei maritozzi con l’uovo e il latte sbattuto.
Il forno sarà in modalità statica preriscaldato a 180 ed il tempo di cottura circa 20 minuti.

PROVA ANCHE I MARITOZZI BARESI

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE – CLICCA  QUI

Valutazione della Ricetta

  • (5 /5)
  • (2 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 12
  • Cottura : 12 Min
Brioche danesi con percoche sciroppate e crema pasticcera
  • Porzioni : 10
  • Cottura : 30 Min
Pan bauletto fatto in casa con zucchine lesse e menta
  • Porzioni : 10/12
  • Cottura : 20 Min
Treccia brioche lievitata ripiena con confettura di percoche
  • Porzioni : 12
  • Cottura : 40 Min
  • Porzioni : 12
  • Cottura : 15 Min
Kolache brioche soffice con ripieno di confettura e lievito madre