Pane ai semi di sesamo e girasole

Questo per me è il tempo del “tempo lento, ma anche no!” è il tempo in cui tutto scorre con una lentezza quasi da paura, un tempo lento che un po’ mi spaventa ma che nello stesso tempo mi affascina, lo sento qui al mio fianco come se osservasse i miei movimenti, i miei pensieri e i miei stati d’animo, ed è proprio in questo momento che cambia la sua intensità regalandomi momenti di adrenalina.
Il tempo dell’attesa è un momento in cui passi ore aspettando che qualcosa accada, aspettando che arrivi quel “qualcosa” e che ti faccia tremare la terra sotto i piedi. Un po’ come quando sei in cucina a fissare quel panetto di pasta lievitata fino a quando non prende forma.
Beh si perché quando si parla di “tempi lenti, ma anche no!” ( sempre che se ne possa parlare) si parla di lievitati e di pane. Un pane come questo che vi presento oggi, appena sfornato con semi di girasole e di sesamo.

 

Pane ai semi di sesamo e girasole

Pane ai semi di sesamo e girasole

Ingredienti:

550 di farina semintegrale
350 gr di acqua
100 di pasta madre
16 gr di sale
1 cucchiaino di malto d’orzo
50 gr di semi di girasole
50 gr di semi di sesamo bianco
30 gr di sesamo nero.

Preparazione:

Mettiamo la pasta madre rinfrescata in una terrina capiente aggiungiamo l’acqua e facciamo sciogliere la pasta madre aiutandoci con una forchetta o con le mani.
Inseriamo di seguito il malto d’orzo, la farina, il sale e per ultimi i semi ma poco per volta così da permettere un graduale inserimento nell’impasto.
Lavoriamo ancora, fino a quando non otteniamo un impasto liscio ed omogeneo.
Mettiamo su spianatoia, formiamo una palla e lasciamo coperta per circa 1 ora.
Trascorso il tempo riprendiamo l’impasto, lo schiacciamo appena e facciamo le pieghe a tre.
Quindi diamo la forma e lasciamo lievitare ancora un ora.
Riprendiamo l’impasto e diamo la forma desiderata.
Mettiamo un canovaccio in un cesto, lo infariniamo e poggiamo dentro l’impasto.
Lasciamo lievitare per circa 4/5 ore in luogo asciutto e coperto così da non far asciugare la parte superiore dell’ impasto.
A lievitazione ultimata, facciamo dei tagli sulla parte superiore del pane e inforniamo in forno già caldo con base di pietra refrattaria a 200 gradi per circa 45/50 minuti.

Valutazione della Ricetta

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 12
  • Cottura : 15 Min
Kolache brioche soffice con ripieno di confettura e lievito madre
  • Porzioni : 10/12
  • Cottura : 25 Min
Focaccia dolce con fragole a lievitazione naturale
  • Porzioni : 12
  • Cottura : 20 Min
Maritozzi soffici con l uvetta a lievitazione naturale
  • Porzioni : 10
  • Cottura : 40 Min