Panini con pomodori secchi

I Panini con pomodori secchi, sono soffici e profumatissimi. Da noi in puglia i pomodori secchi non mancano mai in dispensa, sia semplicemente essiccati che sott’olio.  I pomodori si raccolgono e si fanno essiccare al sole durante la stagione estiva (e più precisamente verso fine estate), poi si conservano sott’olio così da averli disponibili durante tutta la stagione invernale. In genere li uso per condire pasta, per impanature e come in questo caso, per i miei lievitati.  

Panini con pomodori secchi
Panini con pomodori secchi

Ingredienti:

30 gr di pomodori secchi
310 gr di semola rimacinata
12 gr di lievito di birra
240 gr di acqua
20 gr di olio
1 cucchiaino di sale fino

Preparazione:

Uniamo alla semola poco per volta, l’acqua in cui avremo sciolto il lievito.
Lavoriamo l’impasto per circa 20 minuti e quindi fino a quando non otterremo una palla liscia ed omogenea.
Inseriamo a questo punto, poco per volta e sempre lavorando anche l’olio.
Terminiamo inserendo il sale.
Lavoriamo ancora il nostro panetto e lasciamolo  puntare (ovvero a riposo coperto da una ciotola) per circa 40 minuti.
Trascorso questo tempo, riprendiamo l’impasto e formiamo delle pezzature per i nostri panini da circa 100grammi, pirliamo (cioè arrotoliamo bene) e lasciamo lievitare ancora per 1 ora.
Inforniamo a 200 gradi per circa 10 minuti e poi a 180 gradi per gli altri 15/20.

 

Valutazione della Ricetta

  • (4 /5)
  • (1 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 12
  • Cottura : 20 Min
Brioche lievitata a forma di fiore con ripieno di confettura 
  • Porzioni : 10
  • Cottura : 15 Min
Flauti brioche soffice con yogurt e albicocche senza burro
  • Porzioni : 15
  • Cottura : 15 Min