Pasta melanzana pomodoro con caciocavallo e tarallo sbriciolato

Pasta melanzana pomodoro con caciocavallo e tarallo sbriciolato.
In tanti mi avete chiesto le ricette dei primi preparati durante gli showcooking  tenuti durante la Fiera del Levante ed ecco qui uno dei due piatti proposti.
A casa però, quando l’ ho provata, ho utilizzato i mezzi paccheri che durante l’evento sono stati sostituiti dai cavatelli murgiani  (in quanto hanno un tempo di cottura nettamente inferiore) .
Quello che ho notato è che entrambi i formati hanno avuto sia la capacità di sposare bene il condimento sia mantenere un aspetto perfetto dopo la cottura; sarà che si trattava di Pasta Granoro Linea Dedicato realizzata con grani 100% pugliesi???
Penso proprio di si!
Insomma con Granoro il successo è assicurato.

Pasta melanzana pomodoro con caciocavallo e tarallo sbriciolato

Pasta melanzana pomodoro con caciocavallo e tarallo sbriciolato

Ingredienti per 4 persone:

250 gr di Mezzi paccheri Granoro Linea Dedicato 
1 spicchio di aglio
1 confezione di pomodorini al naturale Granoro
250 gr di pasta granoro
1 melanzana piccola
250 gr di pomodorini giallo  al forno
tarallo sbriciolato
caciocavallo stagionato in grotta (q.b.)
olio extra vergine di oliva Granoro
80 gr di olive leccine denocciolate

Preparazione:

Laviamo la melanzana
Eliminiamo la parte estrema e la tagliamo a fette, poi a strisce e poi a cubetti.
Teniamo la melanzana in acqua e sale così da non farla annerire.
In una padella scaldiamo un fondo di olio e doriamo lo spicchio di alio.
Eliminiamo l’aglio e versiamo i pomodori al naturale con la loro acqua.
Lasciamo cuocere per 5 minuti e aggiungiamo anche la melanzana.
Proseguiamo la cottura fino a quando la melanzana non risulterà morbida.
A questo punto inseriamo le olive e lasciamo in cottura per altri 5 minuti mescolando .
Cuociamo la pasta in acqua e sale
A metà cottura preleviamo la pasta e la spostiamo in padella continuando fino al completamente della cottura (Se risulterà necessario aggiungete un mestolo di acqua di cottura)
Controllate la sapidità e togliete dal fuoco.
Servite la pasta completando il piatto con del caciocavallo grattugiato i pomodorini al forno ed il tarallo sbriciolato

Pasta melanzana pomodoro con caciocavallo e tarallo sbriciolato

Preparazione pomodorino al forno (guarda qui la ricetta)

Ingredienti: 

250 g di pomodorini gialli
timo
maggiorana
origano
olio di oliva q.b.
zucchero a velo
sale q.b.
aglio sbriciolato (facoltativo)

Preparazione:

Laviamo ed asciughiamo i pomodorini.
Li tagliamo a metà, li poggiamo su carta da forno e li condiamo con gli aromi a disposizione.
Condiamo con un filo d’olio di oliva, il pizzico di sale e lo zucchero a velo.
Cuociamo i pomodorini a 80 gradi per circa un’ora e mezza
Sforniamoli e serviamoli caldi o a temperatura ambiente.

 

Valutazione della Ricetta

  • (5 /5)
  • (1 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Pipe rigate con crema di ricotta radicchio e arancia
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 40 Min
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 40 Min
Penne con zucca broccoli e pane croccante aromatizzato
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Pasta al forno con zucca pomodori secchi e pecorino
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 30 Min
Pasta melanzana pomodoro con caciocavallo e tarallo sbriciolato