Pizza capricciosa

Pizza capricciosa

Non sono una che ama la pizza capricciosa, seppur in molti la prediligono ed è in effetti una delle pizze più gettonate nelle pizzerie.
A me sinceramente è capitato di esserne ghiotta solo durante il periodo della gravidanza, o meglio, quando ancora non sapevo di essere in attesa e per la prima volta ordinai la pizza capricciosa, destanto stupore tra tutti gli amici che sedevano con me a tavola, perché ho sempre amato i sapori semplici e le pizze poco condite, ma è evidente che già qualcosa in me stava cambiando
E’ però una valida alternativa nelle serate in cui si vuole proprio esagerare, eh noi qualche volta lo facciamo (oddio io no, ma i due uomini di casa se lo concedono!) sono le classiche serate da street food o meglio ancora da Food porn, quindi pizza capricciosa, patatine e salse varie, terminando con una fresca coca cola! Può sembrare strano vero? Beh ogni tanto ce lo concediamo anche in questa casa

Pizza capricciosa

Pizza capricciosa

Ingredienti impasto pizza:

500 gr di semola
350 gr di acqua
10 gr di olio
12 gr di sale
10 gr di lievito di birra

Ingredienti farcitura:

1 confezione di salsa di pomodoro
3 mozzarelle
6/7 carciofini
mezza confezione di olive nere denocciolate
formaggio grattugiato (q.b.)
sale (q.b.)
pepe (q.b.)
200 gr di prosciutto cotto a quadretti

Preparazione pizza:

Mettiamo la semola nell’ impastatrice o in una ciotola.
Aggiungiamo poco per volta i 300 gr di acqua con il lievito di birra e lavoriamo.
Non appena inizia a incordarsi aggiungiamo l’ olio, dopo qualche minuto, la restante parte di acqua in cui avremo sciolto il sale.
Lavoriamo fino a quando non avremo ottenuto un impasto ben incordato e liscio, seppur morbido perchè molto idratato.
Spostiamo l’impasto su un tavolo in legno, e con l’aiuto di un tarocco, portiamo la parte esterna verso l’interno così da renderlo più consistente.
Formiamo una palla, capovolgiamo e mettiamo in un contenitore.
Copriamo con pellicola e lasciamo lievitare fino al raddoppio, ci vorranno circa 2 ore.
Quindi riprendiamo l’impasto, ungiamo con un filo di olio la leccarda e delicatamente stendiamo l’impasto con le mani.
Con un cucchiaio in legno distribuiamo la salsa sull’ impasto, un pizzico di sale e pepe e inforniamo per circa 15 minuti al massimo della temperatura.
Trascorso questo tempo, tiriamo fuori la pizza fuori dal forno e distribuiamo uniformemente la mozzarella tagliata in pezzi, i carciofini, le olive, il prosciutto e il formaggio, aggiungiamo ancora un pizzico di sale, pepe e olio quindi terminiamo la cottura per altri 10/15 minuti. O comunque fino a quando non sarà ben cotta.

 

Recipe Rating

  • (5 /5)
  • 3 ratings

Related Recipes

FINALMENTE ONLINE IL MIO NUOVO BLOG

Nunzia Bellomo

Ciao, sono Nunzia Bellomo e il mio nuovo blog è online

Vieni a scoprirlo e non perderti le mie nuove ricette

Scopri il mio nuovo blog