quiche con verza e uvetta

Quiche con verza e uvetta

Quiche di verdure

Quiche con verza e uvetta, una preparazione veloce e gustosa. La verza non è amata da tutti a causa del suo retrogusto appena amarognolo e per questa ragione ho pensato di abbinarla alla dolcezza, seppur non eccessiva, dell’ uvetta.
Nonostante tutto la verza in cucina è molto utilizzata… ottima per la preparazione di zuppe e minestre, perfetta per ripieni ma anche come contorno per carne o pesce.

quiche con verza e uvetta

Quiche con verza e uvetta

Ingredienti:

rotolo di pasta brisè
500 gr di verza
1 uovo
100 gr di uvetta
sale (q.b.)
50 gr di formaggio grattugiato
olio extra vergine di oliva (q.b.)
1 spicchio di aglio

Preparazione:

Mettiamo la base brisè in una teglia tonda lasciando sotto la carta forno.
Nel frattempo laviamo l’uvetta sotto l’acqua corrente e teniamola in ammollo per circa 30/40 minuti.
Tagliamo, laviamo e sminuzziamo la verza.
In una pentola capiente facciamo un fondo di olio con 1 spicchio di aglio, non appena sarà dorato togliamo lo spicchio di aglio e aggiungiamo (senza strizzare) la verza. Copriamo con coperchio e lasciamo cuocere a fiamma bassa per circa 10 minuti.
Controlliamo la cottura, e non appena la verza sarà stufata aggiungiamo l’uvetta ben strizzata.
Continuiamo la cottura per altri 10 minuti sempre mescolando.
Spegniamo, togliamo dal fuoco e lasciamo raffreddare.
A questo punto versiamo il preparato in una ciotola e aggiungiamo l’uovo sbattuto, il formaggio e regoliamo ancora con sale e pizzico di pepe (se gradito)
Mescoliamo bene e versiamo il composto nella base precedentemente preparata.

Abbassiamo i bordi della basta brise verso l’interno e spolveriamo ancora formaggio.
Inforniamo in forno già caldo a 180 gradi modalità ventilata per circa 20/30 minuti.
Non appena sarà pronta lasciamo intiepidire e serviamo.
quiche con verza e uvetta

Recipe Rating

  • (2 /5)
  • 1 rating

Related Recipes

FINALMENTE ONLINE IL MIO NUOVO BLOG

Nunzia Bellomo

Ciao, sono Nunzia Bellomo e il mio nuovo blog è online

Vieni a scoprirlo e non perderti le mie nuove ricette