Torta di rose senza burro con marmellata di limoni e prugne

Torta di rose senza burro con marmellata di limoni e prugne

Torta di rose senza burro con marmellata di limoni e prugne realizzata con una pasta lievitata semplice da realizzare e che (come spesso faccio) ho realizzato sostituendo  la parte grassa del burro con dell’olio.
Una brioche tagliata, farcita ed arrotolata assume la caratteristica forma di girella e che poi assemblata forma un fiore.

Torta di rose senza burro con marmellata di limoni e prugne

Torta di rose senza burro con marmellata di limoni e prugne

Ingredienti:

250 gr di farina 00
150 gr di farina tipo 1
2 gr di lievito in polvere
1 cucchiaino di miele
la buccia grattugiata di un limone
160/165 gr di latte (dipende dall’ assorbimento della farina)
1 uovo
50 gr di olio extra vergine (ma potete utilizzare anche quello di semi)
60 gr di zucchero
1 pizzico di sale

Per la farcitura

prugne
confettura di limone

Preparazione:

Facciamo sciogliere il lievito nel latte.
Nell’ impastatrice inseriamo la farina ed uniamo a filo il latte.
Aggiungiamo l’uovo, il cucchiaino di miele e lo zucchero e la buccia grattugiata del limone.
Lavoriamo bene l’ impasto e solo quando sarà incordato e quindi elastico e liscio aggiungiamo in più riprese e poco per volta anche l’olio.
Quindi terminiamo aggiungendo il pizzico di sale.

Formiamo una bella palla, copriamo e mettiamo in frigo (io l’ho tenuta tutta la notte).
La mattina seguente tiriamo l’impasto fuori dal frigo e lo lasciamo 2/3 ore a temperatura ambiente.
Se non vogliamo fare il riposo in frigo basterà coprire la ciotola con della pellicola e aspettare che l’impasto lieviti fino al raddoppio)
Trascorso il tempo di lievitazione stendiamo l’impasto e formiamo un rettangolo non troppo sottile.
Con l’aiuto di un taglia pizza formiamo delle strisce da circa 4/5 cm
Distribuiamo sopra la marmellata di limoni e le fette di prugna tagliate sottilmente.
Arrotoliamo delicatamente.
Facciamo lievitare ancora 1 ora
Inforniamo in forno già caldo statico a 180 gradi per circa 15/20 minuti o comunque fino a quando non sarà appena dorata.
Lasciamo raffreddare e cospargiamo con zucchero a velo.

Recipe Rating

  • (3 /5)
  • 1 rating

Related Recipes

FINALMENTE ONLINE IL MIO NUOVO BLOG

Nunzia Bellomo

Ciao, sono Nunzia Bellomo e il mio nuovo blog è online

Vieni a scoprirlo e non perderti le mie nuove ricette