Torta di rose

La torta di rose è un dolce lievitato delicato nel sapore e molto soffice. La ricetta della torta di rose mi ha sempre ispirata molto ma d’altra parte non viene voglia anche a voi di preparare un lievitato dopo aver visto queste rose golose? La ricetta l’ho presa dal blog  Mon petit bistrot che a suo volta ha utilizzato la ricetta del Maestro Montersino presa dal libro “Croissant e biscotti”. La torta di rose è un classico tra i dolci lievitati e peraltro è un dolce della tradizione Bresciana, città conosciuta da pochissimo ma che è entrata subito nel mio cuore.

torta-rose_rondelle_lieviate_verticale

Torta di rose

Ingredienti:

500 gr di farina
80 gr di latte
15 gr di lievito di birra
180 gr di uova
70 gr di zucchero
15 gr di miele
8 gr di rum
150 gr di burro (la ricetta prevede 190 gr)
8 gr di sale
la scorza di mezzo limone
mezzo bacello di vaniglia

Per la crema al burro:

100 gr di burro
100 gr di zucchero a velo
5 gr di rum
mezzo baccello di vaniglia

Preparazione:

Facciamo sciogliere il lievito nel latte e uniamolo alla farina.
Aggiungiamo le uova (una per volta) il miele e lo zucchero.
Lavoriamo bene l’ impasto e solo quando sarà ben incordato e quindi elastico e liscio aggiungiamo in più riprese il burro a pomata (cioè morbido a temperatura ambiente).
Quindi terminiamo aggiungendo il rum, il sale e gli aromi.
Formiamo una bella palla, copriamo e mettiamo in frigo (io l’ho tenuta tutta la notte).
La mattina seguente tiriamo l’impasto fuori dal frigo e lo lasciamo 2/3 ore a temperatura ambiente. Nel frattempo prepariamo la crema di burro, quindi in una ciotola mescoliamo tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto spumoso.
Stendiamo l’impasto e formiamo un rettangolo non troppo sottile.
Distribuiamo sopra la crema di burro e arrotoliamo dalla parte più lunga.
Rimettiamo in frigo per 1 ora. Trascorso questo tempo affettiamo formando rondelle da circa 3 cm.

Disponiamo le rondelle un una teglia con sotto la carta forno, facciamo lievitare ancora 1 oretta.
Inforniamo in forno già caldo statico a 180 gradi per circa 15/20 minuti o comunque fino a quando non sarà appena dorata.
Lasciamo raffreddare e cospargiamo con zucchero a velo.

Valutazione della Ricetta

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 8
  • Cottura : 20 Min
Brioche soffici con marmellata al limone ed intreccio a griglia
  • Porzioni : 12
  • Cottura : 20 Min
Brioche lievitata a forma di fiore con ripieno di confettura 
  • Porzioni : 10
  • Cottura : 15 Min
Flauti brioche soffice con yogurt e albicocche senza burro
  • Porzioni : 15
  • Cottura : 15 Min