Treccia brioche lievitata ripiena con confettura di percoche

Treccia brioche lievitata ripiena con confettura di percoche.
La mia passione per i lievitati la conoscete già e non voglio ammorbarvi anche oggi con le mie solite storie legate all’amore per le lievitazioni etc etc, ma per farla breve,  visto che in questi giorni sono un po’ più tranquilla con il lavoro,

ho deciso di tirar fuori libri che non sfogliavo da troppo tempo tra cui  “Pane e Roba Dolce” delle Sorelle Simili, le conoscete vero?
Insomma ho preso spunto da una loro ricetta ed ecco qui la mia treccia.
Un impasto con lievitino, semplice da realizzare che vi sorprenderà per la sua sofficità.
La treccia è farcita con della confettura di percoche (per restare in tema di stagionalità) ma voi farcitela come preferite.

Treccia brioche lievitata ripiena con confettura di percoche

Treccia brioche lievitata ripiena con confettura di percoche

Ingredienti lievitino:
150 gr di farina 00 
90 gr di acqua
3 gr di lievito di birra

Ingredienti impasto:

350 gr di farina 00
50 gr di acqua
100 gr di burro
70/90 gr di zucchero
1 pizzico di sale
2 uova

Confettura a piacere per la farcitura

Preparazione: 

Prepariamo il lievitino.
Mescoliamo con una forchetta in una ciotola  la farina il lievito e l’acqua.
Il composto risulterà “pasticciato” e poco uniforme.
Chiudiamo la ciotola con coperchio oppure con pellicola e lasciamo lievitare per circa 2/3 ore.
Sulla superficie si riempirà di bolle.
Trascorso il tempo indicato, in una impastatrice o in una ciotola più grande impastiamo il lievitino insieme alla farina.
Aggiungiamo lo zucchero, le due uova sbattute il pizzico di sale e a filo l’acqua.
Solo quando l’impasto risulterà omogeneo, liscio e quindi perfettamente incordato, aggiungiamo poco per volta il burro a tocchetti e a temperatura ambiente.
Lavoriamo ancora per 15/20 minuti.
Preleviamo l’impasto, lo mettiamo a lievitare in una ciotola per altre 2 ore o fino al raddoppio.
Quando sarà lievitato lo prendiamo e lo dividiamo in 3 panetti.
Formiamo dei filoncini, lo schiacciamo delicatamente allargandoli al punto da creare un binario e lo farciamo con della confettura
(vedi esempio qui sotto)


(foto di archivio)

 

Chiudiamo senza far fuoriuscire alcuna parte di confettura e cerchiamo di rendere un filone senza la giuntura,  molto delicatamente.

Treccia brioche lievitata ripiena con confettura di percoche

(foto di archivio)

Ora che abbiamo i 3 filoni uguali formiamo la treccia.
Lasciamo lievitare per altri 30 /40 minuti poggiando il lievitato su carta da forno in un posto asciutto e lontano da correnti di aria (io in genere lo metto nel forno spento)
Spennelliamo con latte ed inforniamo a 180 gradi per 20 minuti.

Treccia brioche lievitata ripiena con confettura di percoche

Treccia brioche lievitata ripiena con confettura di percoche

 

 

Prova anche i MARITOZZI PUGLIESI

Valutazione della Ricetta

  • (5 /5)
  • (1 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 12
  • Cottura : 12 Min
Brioche danesi con percoche sciroppate e crema pasticcera
  • Porzioni : 10
  • Cottura : 30 Min
Pan bauletto fatto in casa con zucchine lesse e menta
  • Porzioni : 10/12
  • Cottura : 20 Min
Treccia brioche lievitata ripiena con confettura di percoche
  • Porzioni : 12
  • Cottura : 40 Min
  • Porzioni : 12
  • Cottura : 15 Min
Kolache brioche soffice con ripieno di confettura e lievito madre
  • Porzioni : 8/10
  • Cottura : 30 Min