Acquasale cilentana

Sono quasi pronta per condividere con voi il post relativo alla straordinaria esperienza fatta nel Cilento (contrada che comincia dal fiume Sele e si estende fino a Sapri), però prima ancora di raccontarvi le meraviglie di questa terra e del tour fatto alla scoperta non solo del territorio ma anche del buon cibo, ho deciso di condividere con voi la ricetta dell’ acquasale, una pietanza da poter consumare anche in spiaggia visto che siamo ormai al fine settimana e molti di voi andranno al mare.
L’Acquasale cilentana infatti l’abbiamo gustata a pranzo presso il lido “Le Serre di Mare” ad Acciaroli ed è una pietanza che mi è piaciuta particolarmente per la sua freschezza e varietà di ingredienti utilizzati.
L’ Acquasale è una ricetta della tradizione cilentana, che chiaramente è stata rivisitata con il passare del tempo (un po’ come tutte le ricette della tradizione) ma che in particolare in questo caso, ci è stata proposta in una variante un po’ più ricca non solo perchè di fatto eravamo li per conoscere le “eccellenze” della zona, ma anche perchè si trattava di un pranzo in spiaggia e quindi, a mio parere, è stata notevolmente arricchita affinchè fosse servito un pranzo equilibrato seppur leggero.
Di fatto è bene sapere che si tratta di pane di grano biscottato, bagnato in acqua (e non ammollato), scolato e condito con olio extravergine d’oliva, sale, pomodori e origano.
L’acquasale veniva preparata dai pescatori non solo per la semplicità di realizzazione ma anche per il basso costo della stessa, infatti si utilizzavano gli avanzi del pane che venivano biscottati nei forni e bagnati con acqua, un po’ di olio sale e qualche pomodoro e via, il pranzo era perfetto per la pausa lavoro. Oggi però ve la presento così come è stata proposta a noi, ma chiaramente voi divertitevi e arricchitela come preferite e magari condividete pure il vostro abbinamento, io aspetto di vedere le vostre foto!
Acquasale cilentana

Acquasale cilentana

Ingredienti:

pane di grano (q.b.)
pomodori da insalata (q.b.)
sale (q.b.)
1 mozzarella di bufala per persona
olio extra vergine di oliva
tonno (q.b.)
(origano, aglio, cipolla, acciughe sono gli altri ingredienti base che possiamo utilizzare per la realizzazione di questa ricetta)

Preparazione:

Bagnamo con acqua il pane e spezziamolo grossolanamente, poggiamolo in un piatto condiamo con un filo di olio e un pizzico di sale e lasciamo da parte.
Nel frattempo laviamo i pomodori e li tagliamo a spicchi.
Laviamo e tagliamo anche l’ insalata.
A questo punto mettiamo entrambi in una ciotola, condiamo ancora con olio e sale e poi distribuiamo sul pane.
Aggiungiamo anche il tonno e la mozzarella e serviamo.

 

Valutazione della Ricetta

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Potrebbero interessarti anche

  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Purea di fave con gamberi e vongole veraci
  • Porzioni : 6
Salsa guacamole
  • Porzioni : 4
Hummus di ceci al profumo di paprika dolce
  • Porzioni : 8
  • Cottura : 10 Min
Crostatine salate con ricotta melanzana e pomodorini
  • Porzioni : 8
  • Cottura : 20 Min
Tortino al forno di bietole e patate con ripieno di ricotta
  • Porzioni : 8
  • Cottura : 20 Min
Finocchi ripieni con semi di zucca gratinati in forno
  • Porzioni : 4
  • Cottura : 20 Min
Tortino di broccoli zucca e scamorza affumicata al forno